February 05, 2020

Dando Il Mio Primo Trattamento Di Stimolazione Neurale

Scritto da: Maribel Lambea

Grazie alla mia esperienza e al supporto del mio insegnante di filosofia ho deciso di cambiare le lettere e filosofia per la biochimica, la biologia e la fisica...

article preview

Fin dall'infanzia sono stata coinvolta in situazioni che hanno a che fare con la salute e la cura delle persone, poiché ho dovuto farlo per i miei genitori. Grazie alla mia esperienza e al supporto del mio insegnante di filosofia ho deciso di cambiare le lettere e filosofia per la biochimica, la biologia e la fisica, materie che mi sembravano molto difficili.

Ci sono voluti molti anni, scoprendo, imparando. Mi sono resa conto che mi piaceva molto curare i pazienti, pungere le vene, ma ho anche sperimentato l'insicurezza che provavo nella comunicazione diretta con loro.

Infermiera che punge un paziente

Ho attraversato un momento difficile di lutto dopo la morte di mia madre e ho iniziato a sentire un'energia diversa, qualcosa in me che cercava qualcosa di diverso.

Nella mia ricerca ho seguito corsi di massaggio e riflessologia plantare. Per la prima volta ho sentito le parole "meditazione" e "ruota dell'energia". Sono sempre molto grata alla mia collega Merche, che mi ha portato a conoscere i corsi di Stimolazione Neurale.

Ho seguito i corsi con molto interesse e un po' di scetticismo. Anche dopo aver concluso con il Terzo Livello, sono rimasto al corso formatori per poter insegnare agli altri ciò che avevo imparato. Ho pensato: "se sono arrivato fin qui, continuerò a vedere cos'è".

Bussola

C'è una cosa che non si dimentica mai, ed è il primo trattamento che si fa a qualcun altro. Ricordo che ero molto nervosa e l'obiettivo era che questa giovane ragazza smettesse di fumare. Per liberarmi del mio nervosismo mi sono preparato bene, ho rivisto i miei appunti, ho meditato e avevo le migliori intenzioni per aiutare questa ragazza.

Ogni giorno che ha ricevuto il trattamento, il suo consumo di sigarette è diminuito, il gusto le è diventato sgradevole e dopo 2 settimane ha smesso completamente di fumare. Sono rimasta stupita! I trattamenti funzionano davvero così bene?

E’ iniziato un periodo in cui ho fatto molti trattamenti e aiutato gli altri. Grazie a questo strumento sono riuscito ad avere un legame diverso con le persone. Ho fatto centinaia di trattamenti, ma so che posso fare molto di più, soprattutto lavorando in ospedale.

Ho scoperto che con l’ Enseñanza della Jardinera potevo superare situazioni in cui mi sentivo impotente e complementare. La Stimolazione Neurale mi ha dato sicurezza quando andavo in unità sconosciute, pazienti terminali e in terapia intensiva, perché sapevo che c'era sempre un modo per aiutare se succedeva qualcosa.

Infermiera che cura la persona anziana

Fin dal mio Primo Livello, ci sono stati molti viaggi con La Jardinera, dove ho conosciuto la causa e l'effetto, la reincarnazione e il nostro libero arbitrio. Capì che avevo scelto di essere l'infermiera e così ho superato l'esame di infermiera anche senza una formazione scientifica. Molte volte torno al ricordo di quel primo trattamento e continuo ad essere sorpresa e grata di aver conosciuto questa Enseñanza e La Jardinera.

Unisciti alla nostra rete di autori e condividi le tue conoscenze sulla nostra piattaforma Contribuisci
Lascia un commento